Una installazione site-specific concepita da Teatro delle Apparizioni e sonorizzata da Økapi per Romaeuropa Festival Kids. 
dai 4 anni

un’idea di Fabrizio Pallara
progetto architettonico di Sara Ferazzoli
sonorizzazione Økapi
consulenza di Sara Ferrari and Valerio Malorni
con il sostegno di Romaeuropa Festival

Una costruzione che arriva da lontano, rielaborata in un’interpretazione contemporanea, e realizzata per essere percorsa da uno sguardo bambino.
Un labirinto per lasciarsi andare, cercare, sbagliare, tentare ancora, e poi uscire.
La paura di entrare e di stare, il cammino da compiere all’interno, con le scelte che ogni esperienza pone di fronte.
Come in un piccolo viaggio iniziatico i bambini saranno spinti a decidere, ad affrontare una strada sconosciuta e inesplorata; si perderanno, dovranno ritrovare il sentiero giusto, tornare indietro e ricominciare. E con loro, dentro lo spazio, ritmi incalzanti e suoni misteriosi riempiranno il tempo del passaggio incantato, in un’avventura che li accompagnerà fino all’uscita, dove si ritroveranno forse un po’ più grandi, come piccoli eroi leggendari.

L’installazione può essere riprodotta a seguito di un sopralluogo degli spazi coinvolti e verificando le condizioni di volta in volta.

See the “Making of”:

Ascolta una breve aria di Økapi: